Normativa Stagionale Pneumatici | Pneuzilla.com il sito delle gomme!
Serve aiuto? Chiama 0547415699
Logo Pneuzilla

Obbligo di pneumatici estivi dal 15 Aprile

Dal 15 Aprile, con tolleranza sino al 15 Maggio, gli automobilisti non sono più obbligati a utilizzare gomme invernali (che hanno la dicitura M+S nella spalla) o catene sulle loro vetture. Entro tale data si dovrà quindi aver effettuato il cambio gomme montando quelle estive. Per chi trasgredisce il Codice della Strada, il rischio è di andare incontro ad una multa a partire da 419 Euro, il ritiro della carta di circolazione e l’obbligo di collaudo presso la Motorizzazione.



Obbligo di pneumatici o dotazioni invernali, 15 Novembre/15 Aprile

Facciamo chiarezza su un aspetto molto importante riguardante il periodo in cui possono essere utilizzati i pneumatici invernali o M+S.
La normativa italiana obbliga chi circola sulle strade ad essere dotato di strumenti anti sdrucciolo, quali appunto gli pneumatici invernali, Pneumatici 4 Stagioni omologati o catene da neve, di norma, dal 15 Novembre al 15 Aprile.
Ma è possibile circolare anche in altri periodi dell'anno con i pneumatici invernali?
Come premessa è giusto partire dalla questione sul “Codice di velocità” degli pneumatici, che dovrebbe essere pari o superiore a quello indicato sul libretto di circolazione.
La legge consente il montaggio di pneumatici invernali, cioè con marcatura “m+s”, che abbiano codice di velocità inferiore a quello indicato purché:
- L’indice di velocità non sia mai inferiore a "Q"
- all'interno dell'abitacolo, in posizione ben visibile dal guidatore, sia presente un contrassegno che indichi chiaramente il limite massimo di velocità dei pneumatici montati
- i pneumatici invernali con codice di velocità inferiore siano utilizzati solo nel periodo invernale, cioè dal 15 novembre al 15 aprile.
Riguardo a alla scadenza va detto che esiste una proroga, un mese di tolleranza:
- un mese di tempo, dal 15 ottobre al 15 novembre, per montare gli pneumatici invernali;
- un mese di tempo, dal 15 aprile al 15 maggio, per toglierli e montare gli estivi;
Ma cosa accade quindi se si circola dopo il 15 maggio con i pneumatici invernali? La circolare del ministero dice ”Si precisa infine che l'uso degli pneumatici invernali consentiti e cioè quelli con i parametri riportati sulla carta di circolazione ivi compreso l'indice di velocità non ha restrizioni di carattere temporale e che pertanto possono essere usati durante tutti i mesi dell'anno solare.”, per questo motivo si deduce che:
- la sostituzione è OBBLIGATORIA per chi monta pneumatici invernali con codice di velocità inferiore a quello previsto sul libretto di circolazione;
- la sostituzione è FACOLTATIVA per chi monta pneumatici invernali con codice di velocità pari o superiore a quello previsto sul libretto.
Perché se in alcune condizioni è quindi consentito, ci sentiamo di sconsigliare l’uso di pneumatici Invernali durante le stagioni calde?
Sfatiamo il luogo comune che le gomme termiche in estate si "sciolgono". Di sicuro la mescola ricca di silice non va d'accordo con il caldo e le temperature elevate dell'asfalto, le conseguenze possono essere scarsa durata dello pneumatico e la stabilità del veicolo ridotta. Sconsigliamo pertanto l'utilizzo di questi pneumatici in estate mentre consigliamo, a chi vive in zone dove difficilmente si potrebbero avere problemi di strade innevate, di optare per Pneumatici 4 Stagioni.

Cosa si intende per Pneumatici Invernali?

Lo pneumatico invernale, chiamato comunemente anche "gomma termica" o "gomma da neve", è un tipo di pneumatico avente caratteristiche particolari che lo rendono adatto all'utilizzo quando la temperatura ambientale è uguale o inferiore a circa 7 gradi oppure su superfici bagnate, innevate o ghiacciate garantendo una migliore aderenza a terra rispetto agli Pneumatici estivi o 4 stagioni.
Gli pneumatici invernali sono riconoscibili da un simbolo che raffigura un fiocco di neve all'interno di una montagna a tre cime stilizzata (Three Peak Mountain Snow Flake). Tale iconografia identifica quegli pneumatici con particolari caratteristiche di mescola e di scolpitura che gli consentono maggior "grip" su strade innevate o ghiacciate.
Le sue caratteristiche principali sono la mescola che compone il battistrada con un alta concentrazione di Silice (mantiene morbida la mescola) e la presenza di "lamelle" nella scolpitura che aumentano di fatto gli incavi in grado di "scaricare" la neve a terra mantenendo un'ottima aderenza dello pneumatico stesso.



Cosa si intende per Pneumatici 4 Stagioni?

I pneumatici 4 Stagioni sono pneumatici progettati per avere la massima aderenza sull'asciutto e sul bagnato, in modo da garantire performance di tenuta su tutti i terreni possibili. Si tratta a tutti gli effetti di un "ibrido" fra una gomma estiva e una termica invernale.
Tutti gli pneumatici onologati per 4 Stagioni riportano la dicitura M+S che consente di circolare a norma di legge 365 giorni l'anno. IMPORTANTE: le gomme 4 stagioni non sono dotate di SnowFlake, ovvero del simbolo che identifica lo pneumatico Invernale che garantisce comunque la massima aderenza su asfalto innevato.
Gli pneumatici 4 Stagioni possono essere montati tutto l'anno a condizione che rispettino la normativa 1049 del 17 gennaio 2014, ovvero abbiano codici di carico e velocità uguali o superiori rispetto a quelli riportati nel libretto del veicolo.